Iniziazione cristiana dei fanciulli

Chi siamo

Per accompagnare i genitori nel desiderio di trasmettere la fede ai propri figli, presso la nostra Parrocchia l’itinerario di iniziazione cristiana dei fanciulli si articola in sei anni a partire da quando i bambini frequentano la seconda elementare.
La prima tappa di questo itinerario culmina, al termine del terzo anno con la Prima Comunione, mentre alla fine del sesto i ragazzi ricevono il Sacramento della Confermazione. All’inizio di ogni anno viene stabilito un programma di massima che indica quali sono le “tappe” e la “meta” da raggiungere. Comunque ai Catechisti (che abitualmente si ritrovano tra di loro per preparare gli incontri di catechismo) viene data libertà di affrontare il programma nel modo che ritengono più adatto (leggendo il libretto, dialogando, facendo cartelloni, disegni, giochi etc.). Gli incontri vengono preparati dai catechisti di ciascun anno insieme ai propri responsabili, designati e seguiti dal Parroco, così da ottenere una sempre maggiore comunione, sostegno fraterno, confronto con la quotidianità della vita e condivisione di iniziative.

Attenzione viene rivolta ai rapporti con i genitori sia da parte dei singoli catechisti che da parte dei responsabili.
Durante il percorso di ogni anno molti sono i momenti significativi che vedono interessati i bambini e ragazzi e i genitori (ad esempio la Consegna del Padre Nostro e del Vangelo durante l’Eucarestia domenicale, Celebrazione della Parola, Consegna della Bibbia, visita ai Presepi in Avvento, etc.). In ogni anno poi si organizzano pellegrinaggi e gite aperti ai familiari, per poter vivere insieme momenti di riflessione, preghiera e condivisione nella gioia. Inoltre durante le vacanze estive, i bambini che hanno frequentato la 3^ e 4^ elementare per due settimane si ritrovano in Parrocchia per giocare e vivere l’esperienza dell’ “ESTATE INSIEME”, mentre per i ragazzi viene organizzato un Campo Scuola con alcuni dei loro Catechisti.

La storia di Rabbi Akiba

Carissimi, vi invio questo messaggio sulla storia di Rabbi Akiba perché se lo ritenete opportuno voi possiate inviarlo alle famiglie dei vostri ragazzi del catechismo. E’ un modo per farsi [...]

Contattaci

Not readable? Change text. captcha txt